Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un batterio contro i calcoli

Uno studio condotto alla Boston University, pubblicato nel Journal of the American Society of nephrology, ha rivelato che i farmaci probiotici a base di batterio Oxalobacter potrebbero ridurre il rischio di sviluppare i calcoli renali.
I ricercatori dello Slone Epidemiology Center della Boston University hanno analizzato 247 pazienti con calcoli renali ricorrenti e 259 persone sane come gruppo di controllo. Misurando la colonizzazione da parte del batterio, l’escrezione nelle urine di ossalato di calcio e le abitudini alimentari dei pazienti è emerso che la presenza di Oxalobacter formigenes riduce ben del 70 per cento il rischio di formazione di calcoli renali. Alla radice di questo fenomeno sta la capacità del batterio di metabolizzare l’ossalato di calcio.
Utilizzare la forza metabolica di un batterio per distruggere i calcoli, sottolinea Derek Machin, direttore della ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27198 volte


Italiasalute.it utilizza s di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiegoOkMaggiori Informazioni