Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Emicrania, efficace Fremanezumab

Nuova terapia anti-CGRP per la prevenzione dell’emicrania

Mal di testa_14193.jpg

Il farmaco fremanezumab si è rivelato in grado di ridurre gli episodi di emicrania in un mese, risparmiando 6 giorni di dolore ai pazienti.
Lo rivela lo studio Focus in via di pubblicazione. Fremanezumab è un anticorpo monoclonale Teva che si lega al peptide correlato al gene della calcitonina, legato alla patogenesi dell'emicrania.
Lo studio di fase III ha coinvolto 840 pazienti suddivisi fra soggetti colpiti da emicrania cronica (più di 15 episodi mensili) ed episodica (meno di 15).
Tutti i pazienti si mostravano refrattari ad almeno 2 classi di farmaci (betabloccanti, anticonvulsivanti, antiepilettici, calcioantagonisti, antidepressivi).
Dopo 12 settimane di follow up, “è emersa una riduzione significativa dei giorni di emicrania mensili, con una sovrapponibilità delle due modalità di somministrazione, mensile e trimestrale'', hanno detto gli esperti.
Un ulteriore studio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | emicrania, fremanezumab, anticorpo,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 5679 volte


на сайте biceps-ua.com

https://steroid-pharm.com

pills24.com.ua/kamagra/kamagra-polo
Italiasalute.it utilizza s di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiegoOkMaggiori Informazioni